Vai menu di sezione

Passaporto

Il Passaporto è il documento valido per l'espatrio in tutti i paesi riconosciuti dalla Repubblica italiana. E' indispensabile per i paesi al di fuori dell'Unione Europea (per questi paesi è sufficiente la carta d'identità).

Attualmente in Italia viene rilasciato il passaporto elettronico con microchip inserito nella copertina, nel quale sono memorizzate le impronte del titolare.
 

Chi può richiedere

La domanda di passaporto (mod. 308) deve essere presentata personalmente presso la Questura di Trento, dove verranno acquisite, oltre alle impronte, anche la firma su apposita etichetta.
Non verranno acquisite né le impronte né la firma dei minori di 12 anni.
Per evitare code e ritardi è possibile prenotare un appuntamento via web all'indirizzo https://www.passaportonline.poliziadistato.it o direttamente o tramite il Comune di residenza.

Dove rivolgersi

Ufficio Anagrafe

Quanto costa

- Pagamento a mezzo c/c postale di € 42.50 per il passaporto ordinario.  Il versamento va effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro.
La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Si consiglia di utilizzare i bollettini pre-compilati distribuiti dagli uffici postali.
- Contrassegno amministrativo da € 73,50 (da richiedere in una rivendita di valori bollati o tabaccaio)

Come fare / Cosa fare

Per il rilascio del documento sono necessari:
- un documento di riconoscimento valido (suggeriamo di portare con sé, oltre all'originale, anche un fotocopia del documento);
- 2 foto formato tessera identiche e recenti (chi indossa occhiali da vista può tenerli purché le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto - inoltre lo sfondo della foto deve essere bianco);
- Se si ha già un passaporto e se ne richiede uno nuovo a causa di deterioramento o scadenza di validità, con la documentazione deve essere consegnato il vecchio documento. In caso di richiesta di nuovo passaporto per smarrimento o furto deve essere presentata la relativa denuncia. A chi desidera riavere indietro il vecchio passaporto scaduto suggeriamo di farne domanda al momento della presentazione dell'stanza per ottenere il nuovo documento;
- Portare con sé anche la stampa della ricevuta che viene inviata dal sistema dopo la registrazione al sito Agenda passaporto;
- firme per assenso/affidamento a genitori con figli minori e a minori;

Note

Non è più possibile l'iscrizione dei minori sul passaporto dei genitori, anche loro dovranno avere un passaporto individuale. 

I passaporti avranno la seguente validità:
- minori di anni 3:  validità triennale;
- dai 3 ai 18 anni:  validità quinquennale;
- maggiori di 18 anni: validità decennale.

Pagina pubblicata Mercoledì, 22 Marzo 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 03 Aprile 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto