cerca

"Il D.Lgs. 14 marzo 2013 n. 33 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni" impone il rispetto del principio generale di trasparenza intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

L'art. 11 del D.Lgs. 33/2013 conferma il precetto contenuto nell’articolo 1, comma 34, L. 190/2012 (c.d. "Legge Anticorruzione") relativo all’applicabilità “alle società partecipate dalle pubbliche amministrazioni […] e alle società da esse controllate ai sensi dell'articolo 2359 del codice civile” delle previsioni di cui all'articolo 1, commi da 15 a 33, della Legge citata, limitatamente “all'attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dell'Unione europea”.

In questa sezione vengono pubblicati i dati previsti dai commi 16 e 32 dell'art. 1 della L. 190/2012.

Sottocategorie